Giugno 2019
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

GARE ATTIVE

ID: 128 Scadenza: 03/07/2019 16:00
Scadenza: Servizi | Criterio: Qualità prezzo | Procedura: Aperta
Procedura aperta per l’affidamento e la gestione della Casa Rifugio “Casa Internazionale dei Diritti Umani delle Donne”.
ID: 110 Scadenza: 05/07/2019 12:00
Scadenza: Servizi | Criterio: Qualità prezzo | Procedura: Accordo quadro
Procedura di gara aperta finalizzata  alla conclusione di un Accordo Quadro come definito dell’art. 54 (c.4 Lett. a) del D. Lgs. 50/2016  - n. 7 lotti funzionali,  per la definizione del Sistema di Accoglienza in favore di adulti in condizione di marginalità estrema. Annualità 2019/23.
 Criterio: Qualità Prezzo ai sensi dell'Art. 95 c. 3 del Dlgs 50/2016
Oggetto
Lotto 1: Dormitorio di emergenza per singoli adulti” con una capacità ricettiva fino a n. 50 posti.
Lotto 2: Centro comunale di Pronta Accoglienza e mensa sociale San Michele” con una capacità ricettiva fino a n. 40 posti; (10 h 24 – 30 h15) da realizzare presso  la struttura situata in Roma, Piazzale Antonio Tosti n.4 in disponibilità giuridica di Roma Capitale.
Lotto 3: “Centro di Pronta Accoglienza e mensa sociale”, realizzazione e gestione di una struttura di pronta accoglienza e mensa sociale con una capacità ricettiva fino a n. 70 persone in condizione di grave marginalità sociale presenti nel territorio comunale, così suddivisi: n. 50 in regime 15H e n. 20 in regime 24H.
Lotto 4: Centro di pronta accoglienza e mensa sociale con una capacità ricettiva fino a n. 50 persone (20 h 24 – 30 h15) ubicato nel territorio di Roma Capitale.
Lotto 5: Centro di Accoglienza” con una capacità ricettiva fino a n. 100 posti (30 h 24 – 70 h15) ubicato nel territorio di Roma Capitale.
Lotto 6: Comunità alloggio per persone con problematiche psicosociali” con una capacità ricettiva fino a n. 20 posti (h 24) ubicato nel territorio di Roma Capitale.
Lotto 7 Condominio sociale e appartamenti Housing first per un numero massimo di 18 persone in condizioni di marginalità sociale da realizzare presso i locali di Via Giolitti n. 255 e Via dei Reti n. 27/29  disponibilità giuridica di Roma Capitale.
GARA n. 7357644
CIG LOTTO 1 n. 7817803F1C
CIG LOTTO 2 n. 78178272EE
CIG LOTTO 3 n. 7817839CD2
CIG LOTTO 4 n. 7817848442
CIG LOTTO 5 n. 7817860E26
CIG LOTTO 6 n. 78178684C3
CIG LOTTO 7 n. 78178738E2

Indagini di mercato

Avvisi di gara

18
GIU 19

inoltro determina ammessi esclusi alla fase successiva di gara


In allegato si trasmette la determina di ammessi/esclusi alla fase successiva di gara con il relativo verbale...
18
GIU 19

comunicazione seduta


Si comunica che l'apertura della busta Busta B - Offerta Tecnica per la procedura in oggetto avverra in data Mercoledi - 21Giugno 2019 - 10.00...
18
GIU 19

Avviso terza seduta


Si comunica che il giorno 24 Giugno 2019 alle ore 9,30 si procederà con la disamina della documentazione amministrativa...
18
GIU 19

Avviso Seconda seduta


Si comunica che in data 21 Giugno 2019 alle ore 9,30 si procederà con la disamina della documentazione amministrativa...
17
GIU 19

Seduta pubblica per la verifica dei soccorsi istruttori - Gara ID. 64 - Procedura aperta per l’individuazione di un Organismo a cui affidare la realizzazione del progetto "Centro di aggregazione per adulti con disabilità" del Municipio Roma I


Si comunica che in data 20/06/2019, alle ore 10.00, il Seggio di Gara si riunirà in seduta pubblica per la verifica dei soccorsi istruttori richiesti....
17
GIU 19

Prima seduta pubblica ore 12:00 del 18/06/2019


Si comunica che la prima seduta pubblica, di verifica della completezza e regolarità della documentazione amministrativa (Busta virtuale A), si terrà domani 18/06/2019, alle ore 12:00 presso la sede dell’Ufficio Speciale Rom, Sinti e Caminanti, sita...
17
GIU 19

Modifica date procedura Accordo Quadro: Approvazione della progettazione a base di gara, determina a contrarre ed indizione Procedura di gara aperta finalizzata  alla conclusione di un Accordo Quadro come definito dell’art. 54 (c.4 Lett. a) del D. Lgs.


Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine richieste chiarimenti20/05/2019 12:00Scadenza presentazione offerte10/06/2019 12:00Apertura delle offerte25/06/2019 ...
14
GIU 19

Avviso terza seduta


Si comunica che in data 20 Giugno 2019 alle ore 9,30 si procederà con la disamina della documentazione amministrativa...
14
GIU 19

Avviso Seconda seduta


Si comunica che in data 19 giugno 2019  alle ore 9,00 si procederà con la disamina della documentazione amministrativa....
13
GIU 19

COMUNICAZIONE SEDUTA PUBBLICA DI GARA APERTURA BUSTA ECONOMICA


Si comunica che in data 20/06/2019 alle ore 11,00, presso il Municipio II via Tripoli 136, Stanza 15 piano 4°, si terrà la seduta pubblica di gara durante la quale si darà lettura dei punteggi tecnici attribuiti dalla commissione e si procederà all'ap...
13
GIU 19

Seduta Pubblica 20 giugno 2019 ore 10.00


Si comunica che il giorno 20 giugno 2019 alle ore 10.00, nei locali del Dipartimento Partecipazione Comunicazione e Pari Opportunità, in Roma, Circonvallazione Ostiense 191, stanza 154, si riunirà in seduta pubblica la commissione giudicatrice, al solo ...
12
GIU 19

Determina Ammissione seconda fase Gara


Si invia la determinazione n. Ri 371 del 11/06/2019 di ammissione alla seconda fase di gara....
10
GIU 19

Seduta Pubblica 5 luglio ore 10.00


Il giorno 5 luglio alle ore 10.00 si procederà, in seduta pubblica, all'apertura della busta con la documentazione amministrativa....
06
GIU 19

CONVOCAZIONE SEDUTA PER APERTURA OFFERTA ECONOMICA


Si comunica che in data 20 giugno 2019, alle ore 10,00 si procederà all'apertura delle offerte economiche....
06
GIU 19

Avviso seduta soccorsi Istruttori


Si comunica che in data 19 Giugno 2019 alle ore 12,30 si procederà con la disamina della documentazione relativa ai soccorsi istruttori aventi scadenza 15 giugno 2019 ore 13,00....
05
GIU 19

Convocazione seduta pubblica per l'apertura dell'Offerta Economica


Si comunica che la Commissione di Gara si riunirà in seduta pubblica il giorno 12 giugno 2019 alle ore 9:30 per l'apertura delle Offerta Economica....
04
GIU 19

COMUNICAZIONE AI SENSI DELL'ART. 29 C. 1 DEL D. LGS 50/2016


Si comunica che è stata pubblicata la Determinazione Dirigenziale Rep. n. 346 del 3.06.2019, avente ad oggetto "Presa d’atto delle risultanze finali del Verbale di gara  e della Proposta di Aggiudicazione, Elenco esclusi, annullamento della Proposta d...
31
MAG 19

GARA N. 7287293


Ammissione dei concorrenti alla fase successiva di gara, relativamente alla gara europea a procedura aperta ex art.60 del D.Lgs. n.50/2016 - articolata in 2 lotti funzionali, per l’affidamento di un servizio residenziale di pronta accoglienza e protezio...
02
MAG 19

Avviso seduta di gara lunedì 6 maggio 2019, ore 14,30


Si comunica che la prossima seduta di gara si svolgerà lunedì 6 maggio 2019 alle ore 14,30...
26
APR 19

COMUNICAZIONE SEDUTA DI GARA


Si comunica che in data 07/05/2019 alle ore 9,30 si procederà presso i locali della Direzione Tecnica del Municipio II, via Tripoli 136 Roma, in seduta pubblica, all’apertura dei plichi contenenti le offerte tecniche al fine di procedere alla verifica ...
14
GEN 19

NUOVE MODALITA' DI PAGAMENTO DEI DEPOSITI CAUZIONALI DEFINITIVI E PROVVISORI


Si comunica che a partire dal 01/01/2019 per i versamenti relativi ai depositi cauzionali definitivi e provvisori dovrà essere utilizzato esclusivamente il conto di Tesoreria intestato a Roma Capitale - IBAN IT69P0200805117000400017084 (CODICE ENTE 5)....
14
GEN 19

NUOVE MODALITA' DI PAGAMENTO DEI DEPOSITI CAUZIONALI DEFINITIVI E PROVVISORI


Si comunica che a partire dal 01/01/2019 per i versamenti relativi ai depositi cauzionali definitivi e provvisori dovrà essere utilizzato esclusivamente il conto di Tesoreria intestato a Roma Capitale - IBAN IT69P0200805117000400017084 (CODICE ENTE 5)....
14
GEN 19

NUOVE MODALITA' DI PAGAMENTO DEI DEPOSITI CAUZIONALI DEFINITIVI E PROVVISORI


Si comunica che a partire dal 01/01/2019 per i versamenti relativi ai depositi cauzionali definitivi e provvisori dovrà essere utilizzato esclusivamente il conto di Tesoreria intestato a Roma Capitale - IBAN IT69P0200805117000400017084 (CODICE ENTE 5)....
14
GEN 19

NUOVE MODALITA' DI PAGAMENTO DEI DEPOSITI CAUZIONALI DEFINITIVI E PROVVISORI


Si comunica che a partire dal 01/01/2019 per i versamenti relativi ai depositi cauzionali definitivi e provvisori dovrà essere utilizzato esclusivamente il conto di Tesoreria intestato a Roma Capitale - IBAN IT69P0200805117000400017084 (CODICE ENTE 5)....
14
GEN 19

NUOVE MODALITA' DI PAGAMENTO DEI DEPOSITI CAUZIONALI DEFINITIVI E PROVVISORI


Si comunica che a partire dal 01/01/2019 per i versamenti relativi ai depositi cauzionali definitivi e provvisori dovrà essere utilizzato esclusivamente il conto di Tesoreria intestato a Roma Capitale - IBAN IT69P0200805117000400017084 (CODICE ENTE 5)....
14
GEN 19

NUOVE MODALITA' DI PAGAMENTO DEI DEPOSITI CAUZIONALI DEFINITIVI E PROVVISORI


Si comunica che a partire dal 01/01/2019 per i versamenti relativi ai depositi cauzionali definitivi e provvisori dovrà essere utilizzato esclusivamente il conto di Tesoreria intestato a Roma Capitale - IBAN IT69P0200805117000400017084 (CODICE ENTE 5)....
14
GEN 19

NUOVE MODALITA DI PAGAMENTO DEI DEPOSITI CAUZIONALI DEFINITIVI E PROVVISORI


Si comunica che a partire dal 01/01/2019 per i versamenti relativi ai depositi cauzionali definitivi e provvisori dovrà essere utilizzato esclusivamente il conto di Tesoreria intestato a Roma Capitale - IBAN IT69P0200805117000400017084 (CODICE ENTE 5)....
14
GEN 19

NUOVE MODALITA' DI PAGAMENTO DEI DEPOSITI CAUZIONALI DEFINITIVI E PROVVISORI


Si comunica che a partire dal 01/01/2019 per i versamenti relativi ai depositi cauzionali definitivi e provvisori dovrà essere utilizzato esclusivamente il conto di Tesoreria intestato a Roma Capitale - IBAN IT69P0200805117000400017084 (CODICE ENTE 5)....
14
GEN 19

NUOVE MODALITA' DI PAGAMENTO DEI DEPOSITI CAUZIONALI DEFINITIVI E PROVVISORI


Si comunica che a partire dal 01/01/2019 per i versamenti relativi ai depositi cauzionali definitivi e provvisori dovrà essere utilizzato esclusivamente il conto di Tesoreria intestato a Roma Capitale - IBAN IT69P0200805117000400017084 (CODICE ENTE 5)....
14
GEN 19

NUOVE MODALITA' DI PAGAMENTO DEI DEPOSITI CAUZIONALI DEFINITIVI E PROVVISORI


Si comunica che a partire dal 01/01/2019 per i versamenti relativi ai depositi cauzionali definitivi e provvisori dovrà essere utilizzato esclusivamente il conto di Tesoreria intestato a Roma Capitale - IBAN IT69P0200805117000400017084 (CODICE ENTE 5)....

Aggiornamenti normativi

Lo sblocca Cantieri è legge dello Stato: tutte...

Il dado ormai è tratto perché la legge di conversione del decreto-legge 18 aprile 2019, n. 32 (cosiddetto sblocaccantieri) è stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale n. 140 del 17 giugno 2019 e da oggi è legge dello Stato; ovviamente c’è chi dice che le modifiche introdotte al Codice dei contratti riusciranno a sbloccare i cantieri e c’è chi, invece, afferma che i cantieri non erano bloccati e che si bloccheranno con l’entrata a reg...
Principio di rotazione, nelle procedure negoziate...

Nelle procedure negoziate ove la stazione appaltante intenda comunque procedere all' invito del gestore uscente, dovrà puntualmente motivare tale decisione, facendo, in particolare, riferimento al numero (eventualmente) ridotto di operatori presenti sul mercato, al grado di soddisfazione maturato a conclusione del precedente rapporto contrattuale, ovvero all' oggetto e alle caratteristiche del mercato di riferimento. Lo stabilisce il Consiglio d...
Legittima l'esclusione per anomalia una...

Il Tar Calabria, con la sentenza n. 1120/2019 , ha chiarito che il contraddittorio, con l' aggiudicatario, previsto per la verifica delle riscontrate anomalie dell' offerta si realizza nel momento in cui il Rup chiede la presentazione delle giustificazioni. Verificata l' incongruità dell' offerta, il responsabile unico può procedere con l' esclusione dell' appaltatore senza ulteriori richieste di chiarimenti né deve ritenersi tenuto ad anticip...
Principio di rotazione negli appalti pubblici:...

Il principio di rotazione negli appalti pubblici mira ad evitare il crearsi di posizioni di rendita anticoncorrenziali in capo al contraente uscente (la cui posizione di vantaggio deriva soprattutto dalle informazioni acquisite durante il precedente affidamento) e di rapporti esclusivi con determinati operatori economici, favorendo, per converso, l’apertura al mercato più ampia possibile sì da riequilibrarne (e implementarne) le dinamiche com...
Sblocca Cantieri e Codice dei contratti: per...

Con in voto di fiducia da parte della Camera dei deputati e in attesa della pubblicazione della legge di conversione in Gazzetta Ufficiale, possiamo già definire le principali modifiche apportate dal Decreto-Legge 18 aprile 2019, n. 32 (c.d. Decreto Sblocca Cantieri) al D.Lgs. n. 50/2016 (c.d. Codice dei contratti pubblici). Tra queste, vi è senz'altro la sospensione fino al 31 dicembre 2019 dell'art. 37, comma 4 del Codice dei contratt...
...

Non ci saranno solo i 18 decreti necessari a rendere operativi i commissari straordinari (vedi «Il Sole 24 Ore» di ieri) a rischiare di allontanare l' obiettivo di rilancio degli investimenti con cui è partito il decreto Sblocca-cantieri. Ieri il provvedimento ha avuto l' ok finale della Camera (con 259 voti favorevoli 75 no e 45 astensioni) e ora viaggia verso la Gazzetta Ufficiale. Ma per tradurre in realtà le intenzioni di semplificazione...
Anac, «sì» all'integrazione della firma...

Il soccorso istruttorio integrativo (articolo 83, comma 9, del codice dei contratti) può essere utilizzato per sanare residuali diffetti delle sottoscrizioni delle offerte tecnico/economiche. L' integrazione/completamento deve ritenersi ammissibile, in particolare, nel caso in cui le offerte non siano assolutamente anonime e quindi con esclusione dei casi di assoluta incertezza sulla provenienza. In questi termini si è espressa l' Anac con la ...
Sblocca Cantieri e Codice dei contratti: la verifica...

Con il voto di fiducia della Camera dei Deputati sull'approvazione, senza emendamenti ed articoli aggiuntivi, dell'articolo unico al disegno di legge di conversione in legge, con modificazioni del Decreto-Legge 18 aprile 2019, n. 32 (c.d. Decreto Sblocca Cantieri), termina (finalmente) il via vai di notizie sulle modifiche apportate al D.Lgs. n. 50/2016 (c.d. Codice dei contratti pubblici) e comincia la nostra disamina delle principali eff...
Lo Sblocca cantieri incassa la fiducia, ora 18...

Fila via liscio il passaggio alla Camera del decreto Sblocca-cantieri dopo la via crucis costellata di polemiche e stop & go al Senato. Ieri l' Aula di Montecitorio ha dato l' ok al voto di fiducia chiesto dal Governo per blindare il provvedimento che deve essere convertito in legge entro il 17 giugno. Oggi la Camera tornerà a riunirsi per il voto finale. Poi il decreto si avvierà a grandi passi verso la Gazzetta Ufficiale. Da quel momento...
L'annullamento della gara non pregiudica...

L' annullamento della gara a evidenza pubblica comporta l' invalidità del contratto di appalto stipulato in esito alla procedura, ma non pregiudica il diritto alla controprestazione della parte che ha eseguito la fornitura fino a quando è stato accertato l' annullamento della gara. Questo è l' interessante principio affermato dalla Corte di cassazione, con l a sentenza n. 13606/2019. Il fatto Un gestore di energia, servizi di conduzione e man...
TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

ROMA CAPITALE

Roma Capitale DRS-CUC - p.zza G. da Verrazzano, 7 Roma (RM)
Tel. - per ogni tipo di informazione, gli operatori economici devono chiamare esclusivamente il numero 02-40031280) - Fax. 06.4115333 - Email: protocollo.razionalizzazionespesaappalticontratti@comune.roma.it - PEC: romacapitale@pec.tuttogare.it