Gara - ID 510

Stato: Pubblicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante DIPARTIMENTO POLITICHE SOCIALI
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
“Servizio di supporto per gli interventi dell’affidamento familiare presso il Centro per l’Affido e l’Adozione di Roma Capitale”
CIG8442892EDF
CUP
Totale appalto€ 289.352,73
Data pubblicazione 30/09/2020 Termine richieste chiarimenti Lunedi - 26 Ottobre 2020 - 10:00
Scadenza presentazione offerteMartedi - 03 Novembre 2020 - 12:00 Apertura delle offerteGiovedi - 05 Novembre 2020 - 10:00
Categorie merceologiche
  • 8531 - Servizi di assistenza sociale
Descrizione“Servizio di supporto per gli interventi dell’affidamento familiare presso il Centro 5 per l’Affido e l’Adozione di Roma Capitale” per valorizzare gli interventi dei Servizi sociali territorialmente competenti, per potenziare gli affidi familiari già in essere e per sostenere le disponibilità della comunità cittadina all’accoglienza temporanea dei minori in difficoltà.
Struttura proponente U.O. Protezione Persone Minore Età
Responsabile del servizio Raffaella Modafferi Responsabile del procedimento MORGIA ARMANDO
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf a-progetto-centro-affido-09.09-signed - 511.94 kB
30/09/2020
File pdf b-capitolato-centro-affido-09.09-signed - 728.18 kB
30/09/2020
File pdf d-disciplinare-di-gara-signed - 1.29 MB
30/09/2020
File pdf e-schema-contratto-signed - 776.52 kB
30/09/2020
File pdf c-bando-di-gara-signed - 461.75 kB
30/09/2020
File pdf patto-di-integrita- - 136.36 kB
30/09/2020
File doc qe20200059572-dichiarazioni-integrative - 29.00 kB
30/09/2020
File pdf qe20200059572-dichiarazioni-integrative - 201.52 kB
30/09/2020
File pdf qe20200059572-esecutiva-determina-qe-2821-2020 - 131.70 kB
30/09/2020
File pdf modello-comunicazioni-ex-art.-76-d.lgs.-50-2016 - 144.49 kB
30/09/2020
File docx modello-comunicazioni-ex-art.15815899877680f.-76-d.lgs. - 17.77 kB
30/09/2020
File pdf qe20200060224-rettifica-firmata - 61.80 kB
01/10/2020
File pdf faq-1-7-centro-affidi - 1.19 MB
19/10/2020
File pdf qe20200059572-allegato-f - 468.92 kB
19/10/2020

Chiarimenti

  1. 06/10/2020 15:02 - Quesito n.1
    Si chiede se il servizio SISMIF (Servizio per l'Integrazione e il Sostegno ai Minori in Famiglia) può essere valido per soddisfare il requisito di Capacità tecniche e professionali di cui al punto III.1.3) del bando di gara.
     


    Risposta quesito n. 1:

    Si riporta quanto esplicitato negli atti di gara:

     i requisiti di Capacità tecnica e professionale devono attenere a “…servizi riferiti a servizi socio assistenziali rivolti a persone di minore età e/o famiglie, nell'ambito dell'affido familiare prestati negli ultimi tre anni antecedenti la data di pubblicazione del bando, di importo complessivo minimo, nel triennio, pari a € 144.676,36 (I.V.A. Esclusa); nella dichiarazione dovranno essere indicati gli importi, le date e i destinatari, pubblici o privati, dei servizi stessi.”
     
    19/10/2020 13:38
  2. 07/10/2020 15:08 - Quesito n.2
    Si chiede relativamente alla capacità tecnico professionale se i Centri per la famiglia possano essere considerati “Servizi socio assistenziali rivolti a persone di minore età e/o famiglie, nell'ambito dell'affido familiare”
     


    Si rimanda a quanto risposto al quesito n. 1 che di seguito si riporta:

    i requisiti di Capacità tecnica e professionale devono attenere a “…servizi riferiti a servizi socio assistenziali rivolti a persone di minore età e/o famiglie, nell'ambito dell'affido familiare prestati negli ultimi tre anni antecedenti la data di pubblicazione del bando, di importo complessivo minimo, nel triennio, pari a € 144.676,36 (I.V.A. Esclusa); nella dichiarazione dovranno essere indicati gli importi, le date e i destinatari, pubblici o privati, dei servizi stessi.”
     
    19/10/2020 13:39
  3. 07/10/2020 15:12 - Quesito 

    Si chiede a Codesta Amministrazione, in relazione alla valutazione dell’esperienza delle risorse umane, se i Centri per la famiglia possano essere considerati “Servizi socio-sanitari rivolti a persone di minore età e/o famiglie, nell’ambito dell’affidamento familiare. “
     


    Risposta:

    Si rimanda a quanto risposto al quesito n. 1  che di seguito si riporta:

    i requisiti di Capacità tecnica e professionale devono attenere a “…servizi riferiti a servizi socio assistenziali rivolti a persone di minore età e/o famiglie, nell'ambito dell'affido familiare prestati negli ultimi tre anni antecedenti la data di pubblicazione del bando, di importo complessivo minimo, nel triennio, pari a € 144.676,36 (I.V.A. Esclusa); nella dichiarazione dovranno essere indicati gli importi, le date e i destinatari, pubblici o privati, dei servizi stessi.”

    Si specifica inoltre che nella tabella relativa ai criteri di valutazione , nello specifico nel sub criterio 1.1 “esperienza degli operatori (Psicologi) nello specifico campo e tipologia del servizio”,  e nel- sub criterio 1.2 “esperienza degli operatori (Assistenti Sociali) nello specifico campo e tipologia del servizio”, è stata erroneamente riportata la dicitura “servizi socio – sanitari” che è da intendersi in tutti gli atti di gara  come “servizi socio - assistenziali”

    Per quanto sopra specificato si procede alla sostituzione del Modello “Allegato F” da acquisirsi nelle piattaforme dedicate alla presentazione delle offerte
     
    19/10/2020 13:41
  4. 09/10/2020 10:38 - Quesito:

    Al paragrafo ” 7.3 REQUISITI DI CAPACITÀ TECNICA E PROFESSIONALE” del disciplinare di gara si richiede” Dichiarazione attestante l’elenco dei servizi riferiti servizi socio assistenziali rivolti a persone di minore età e/o famiglie, nell'ambito dell'affido familiare prestati negli ultimi tre anni antecedenti la data di pubblicazione del bando, di importo complessivo minimo, nel triennio, pari a € 144.676,36 (I.V.A. esclusa)”. Ai fini della concorrenza del requisito è corretto considerare servizi aventi ad oggetto, interventi a favore di nuclei familiari con minori, anche sottoposti a provvedimento di Magistratura, nonchè i centri per le famiglie?
     


    Risposta quesito:

    Si rimanda a quanto risposto al quesito n. 1 che di seguito si riporta:

    i requisiti di Capacità tecnica e professionale devono attenere a “…servizi riferiti a servizi socio assistenziali rivolti a persone di minore età e/o famiglie, nell'ambito dell'affido familiare prestati negli ultimi tre anni antecedenti la data di pubblicazione del bando, di importo complessivo minimo, nel triennio, pari a € 144.676,36 (I.V.A. Esclusa); nella dichiarazione dovranno essere indicati gli importi, le date e i destinatari, pubblici o privati, dei servizi stessi
     
    19/10/2020 13:42
  5. 09/10/2020 18:53 - Quesito :

    Si chiede se, per quanto riguarda l’esperienza del personale, l’esperienza in Associazioni che si occupano di adozione internazionale sia una esperienza valida ai fini dell’attribuzione del punteggio (Esperienza degli operatori Psicologi/assistenti sociali) nello specifico campo e tipologia di servizio .

     


    Risposta quesito :

    Si riporta quanto esplicitato negli atti di gara e nella tabella relativa ai criteri di valutazione , nello specifico :
    -l sub criterio 1.1 “esperienza degli operatori (Psicologi) nello specifico campo e tipologia del servizio”,
    - sub criterio 1.2 “esperienza degli operatori (Assistenti Sociali) nello specifico campo e tipologia del servizio”,
     
    19/10/2020 13:44
  6. 09/10/2020 18:56 - Quesito :

    Si chiede se, per quanto riguarda l’esperienza del personale, sia necessario avere esperienza sia nell’affidamento famigliare che nell’adozione, o sia sufficiente aver maturato esperienza anche solo in uno dei due ambiti.
     


    Risposta quesito:

    Si rimanda a quanto risposto nel quesito n. 5 che di seguito si riporta:

    Si riporta quanto esplicitato negli atti di gara e nella tabella relativa ai criteri di valutazione , nello specifico :
    - sub criterio 1.1 “esperienza degli operatori (Psicologi) nello spscifico campo e tipologia del servizio”,
    - sub criterio 1.2 “esperienza degli operatori (Assistenti Sociali) nello spscifico campo e tipologia del servizio”,
     
    19/10/2020 13:44
  7. 15/10/2020 10:09 - Quesito :
     
    1. è possibile ottenere un dgue in formato .word o .pdf per consentire alla società in avvalimento di compilarlo? Non riusciamo a scaricarlo cliccando su “richiesta DGUE XML”.
    2. il contratto di avvalimento può essere una scrittura privata?


    Risposta quesito :
     
    1. Il Documento di Gara Unico Europeo (DGUE ) è messo a disposizione sulla piattaforma TuttoGare .
    2. Si rimanda a quanto riportato nel paragrafo 8 del Disciplinare di gara nonché all’art 89, comma 1 , del D.lgs 50/2016 e ss.mm.ii.
    19/10/2020 13:46

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

ROMA CAPITALE

Direzione Generale - Centrale Unica Appalti - p.zza G. da Verrazzano, 7 Roma (RM)
Tel. - per ogni tipo di informazione, gli operatori economici devono chiamare esclusivamente il numero 02-40031280) - Fax. 06.4115333 - Email: supporto.garetelematiche@comune.roma.it - PEC: romacapitale@pec.tuttogare.it