Gara - ID 554

Stato: Pubblicazione


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante MUNICIPIO ROMA VII
ProceduraNegoziata
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
Determinazione a contrarre. Realizzazione del Progetto denominato “Centro diurno Socio educativo e
abilitativo per disabili minori” - periodo: dal 01/01/2021 al 31/12/2022 ovvero dalla data di affidamento del
servizio per un periodo complessivo di 22 mesi esclusi i mesi di agosto, con possibilità di rinnovo per undici
mesi dal 01/01/2023 al 31/12/2023, escluso il mese di agosto. Indizione di gara mediante procedura negoziata
indetta ai sensi dell’articolo 36 comma 2 lettera b) del D. L.gs n. 50/2016, qualificata da lettera invito secondo il
criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Approvazione documentazione di gara. ° Importo
complessivo dell’appalto € 388.006,73 (al netto dell’IVA al 22%) con l’eventualità di rinnovo contrattuale per un
ulteriore importo massimo di € 194.003,37
 
CIG844092687C
CUP
Totale appalto€ 388.006,73
Data pubblicazione 09/11/2020 Termine richieste chiarimenti Venerdi - 20 Novembre 2020 - 12:00
Scadenza presentazione offerteLunedi - 30 Novembre 2020 - 12:00 Apertura delle offerteLunedi - 07 Dicembre 2020 - 09:30
Categorie merceologiche
  • 8531 - Servizi di assistenza sociale
DescrizioneDeterminazione a contrarre. Realizzazione del Progetto denominato “Centro diurno Socio educativo e
abilitativo per disabili minori” - periodo: dal 01/01/2021 al 31/12/2022 ovvero dalla data di affidamento del
servizio per un periodo complessivo di 22 mesi esclusi i mesi di agosto, con possibilità di rinnovo per undici
mesi dal 01/01/2023 al 31/12/2023, escluso il mese di agosto. Indizione di gara mediante procedura negoziata
indetta ai sensi dell’articolo 36 comma 2 lettera b) del D. L.gs n. 50/2016, qualificata da lettera invito secondo il
criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Approvazione documentazione di gara. ° Importo
complessivo dell’appalto € 388.006,73 (al netto dell’IVA al 22%) con l’eventualità di rinnovo contrattuale per un
ulteriore importo massimo di € 194.003,37
 
Struttura proponente CIB
Responsabile del servizio FABIO AIRAGHI Responsabile del procedimento Buccolo Antonia
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf all-a-lettera-invito-centro-disabili-minori2021-2022 - 371.53 kB
09/11/2020
File pdf all-c-scheda-progetto-centro-disabili-minori2021-2022 - 237.70 kB
09/11/2020
File docx all-b-domanda-partecipazione-centro-disabili-minori2021-2022. - 28.13 kB
09/11/2020
File pdf all-d-capitolato-centro-disabili-minori2021-2022 - 222.19 kB
09/11/2020
File pdf all.-f-patto-di-integrit-ptpct-2020-2021-2022pdf - 117.56 kB
09/11/2020
File pdf all-e-schema-di-contratto-centro-disabili-minori - 356.92 kB
09/11/2020
File pdf all.-h-codice-comportamenti-dgc-n.141-2016 - 939.17 kB
09/11/2020
File pdf dd-2273-prot.ci157788-del29.10.2020-deter.contrarre-e-approv.lett.invitocentro-disab.minori - 112.18 kB
09/11/2020
File pdf all.-g-protocollo-intesa-prefettura - 2.18 MB
09/11/2020
File pdf cigperfezionato - 168.31 kB
09/11/2020

Chiarimenti

  1. 16/11/2020 10:42 - Con la presente per richiedere le seguenti specifiche:
    1. A pag. 5 dell’Allegato A si indica che “Ai sensi dell’articolo 1 comma 4 del D.L. n. 76/2020, convertito con legge n. 120/2020, a tutte le procedure di cui all'articolo 1, comma 2, lett.a) e lett.b) del  medesimo D.L. 76/2020 indette entro il 31 dicembre 2021, si applica la disciplina sostitutiva che prevede l'esenzione della cauzione provvisoria”. A pagina 10 dello stesso allegato al paragrafo “Documentazione a corredo”, la Garanzia Provvisoria viene richiesta. Si chiede se si tratti di un refuso.
    2. A pag. 11 dell’Allegato A viene richiesto per la figura del Coordinatore “curriculum del coordinatore con qualifica di assistente sociale iscritto all’Albo Professionale”, mentre a pag. 14 dello stesso allegato e all’ art. 7 del Capitolato Speciale Descrittivo e Prestazionale tra le figure professionali viene richiesto “N.1 Psicologo con funzione anche di coordinatore”; si chiede pertanto quale titolo debba avere il coordinatore proposto.
    Cordiali saluti


    1. Si conferma quanto previsto all’articolo 1 comma 4 del D.L. n. 76/2020, convertito con legge n. 120/2020, che prevede l'esenzione della cauzione provvisoria su tutte le procedure di cui all'articolo 1, comma 2, lett.a) e lett,b) del  medesimo D.L. 76/2020 indette entro il 31 dicembre 2021: la garanzia provvisoria è senz’altro da escludersi e la dicitura a pagina 10 va considerato quale mero, spiacevole refuso.
    2. Ugualmente, va considerata quale unica figura di coordinatore quella dello Psicologo, come indicato nei criteri di valutazione e nel Capitolato, e non la dicitura erroneamente riportata a pagina 11.
    17/11/2020 11:18
  2. 16/11/2020 14:32 - Con la presente per richiedere le seguenti specifiche:
    A pag. 10 dell’Allegato A al paragrafo “Documentazione a corredo” vengono richieste: attestazioni comprovanti i requisiti di capacità economico finanziaria  (contratti o fatture), attestazioni comprovanti i requisiti di idoneità professionale ( che noi intendiamo come requisiti di capacità tecnica e professionale); si chiede pertanto se le suddette attestazioni debbano essere caricate contestualmente (prima della scadenza del bando) sul sito dell’Anac o se debbano essere allegate alla dichiarazioni integrative sulla piattaforma TUTTOGARE.

    Cordiali saluti


    Tutte le attestazioni dei requisiti di capacità economico finanziaria nonché di capacità tecnica professionale vanno inseriti tra gli atti di gara come chiaramente specificato a pagina 3 e 4 nonché a pagina 10 della Lettera Invito
     
    17/11/2020 11:21
  3. 17/11/2020 12:00 - Si chiede di sapere se i seguenti servizi possono essere ricompresi come servizi analoghi:
    1) gestione di un centro diurno socio educativo e riabilitativo per disabili gravi
    2) gestione di un centro soaciale polivalente per diversamente abili
    3) gestione di un centro ricreativo estivo, accoglienza bambini disabili
    4) sostegno domiciliare minori disabili
    5) servizio AEC
    6) servizio di integrazione scolastica per alunni disabili
     


    Si ritiene senz’altro valida l’esperienza conseguita con la Gestione del centro diurno socio educativo e riabilitativo, nonché del Centro sociale polivalente e del Centro ricreativo estivo, connotandosi come attività che prevedono prestazioni di gruppo e laboratoriali.
    Diversamente, l’assistenza domiciliare, il servizio AEC ed il servizio di integrazione scolastica, non prevedendo attività di gruppo e/o laboratoriali, appaiono meno pertinenti rispetto all’oggetto della gara.
     
    17/11/2020 12:58

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

ROMA CAPITALE

Direzione Generale - Centrale Unica Appalti - p.zza G. da Verrazzano, 7 Roma (RM)
Tel. - per ogni tipo di informazione, gli operatori economici devono chiamare esclusivamente il numero 02-40031280) - Fax. 06.4115333 - PEC: romacapitale@pec.tuttogare.it