Gara - ID 60

Stato: Scaduta


Registrati o Accedi Per partecipare

Stazione appaltante DIPARTIMENTO POLITICHE SOCIALI
ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
Affidamento di un servizio residenziale di pronta accoglienza e protezione per l’area materno infantile e di un servizio residenziale articolato in comunità alloggio per il sostegno e protezione di donne e donne con figli minori. Annualità 2019/20, così articolato: Lotto 1: Centro pronta accoglienza, accessibile h 24, area materno infantile, C.I.G. n. 7734042D59 Lotto 2: Comunità alloggio per sostegno e protezione delle donne, C.I.G. n. 77340503F6
Impegno spesa per complessivi € 946.000,00 oltre IVA se e quanto dovuta massimo 22% GARA N. 7287293 Periodo: 01/07/19 - 31/12/20
CIG
CUP
Totale appalto€ 946.000,00
Data pubblicazione 13/02/2019 Termine richieste chiarimenti Venerdi - 12 Aprile 2019 - 12:00
Scadenza presentazione offerteVenerdi - 03 Maggio 2019 - 12:00 Apertura delle offerteLunedi - 27 Maggio 2019 - 10:00
Categorie merceologiche
  • 85311 - Servizi di assistenza sociale con alloggio
Descrizioneaffidamento di un servizio residenziale di pronta accoglienza e protezione per l’area materno infantile e di un servizio residenziale articolato in comunità alloggio per il sostegno e protezione di donne e donne con figli minori. Annualità 2019/20,
così articolato:
Lotto 1: Centro pronta accoglienza, accessibile h 24, area materno infantile, 
Lotto 2: Comunità alloggio per sostegno e protezione delle donne, 
Periodo: 01/07/19 - 31/12/20
Struttura proponente dipartimento politiche sociali
Responsabile del servizio michela micheli Responsabile del procedimento MICHELI MICHELA
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf 00-determina-indizione-4150-2018 - 140.33 kB
13/02/2019 13:37
File pdf 01-scheda-progettuale-m.e.-19-20-allegato-a-signed - 445.77 kB
13/02/2019 13:37
File pdf 02-capitolato-m.e.-19-20-allegato-b-signed - 348.97 kB
13/02/2019 13:37
File pdf 03-bando-nuclei-m.e.-19-20-allegato-c2-signed - 352.23 kB
13/02/2019 13:37
File pdf 04-disciplinare-m.e.-19-20-allegato-d-signed - 598.35 kB
13/02/2019 13:37
File pdf 05-schema-contratto-m.e.-19-20-lotto-1-allegato-e-signed - 435.93 kB
13/02/2019 13:37
File pdf 05-schema-contratto-m.e.-19-20-lotto-2-allegato-e-signed - 433.19 kB
13/02/2019 13:37
File docx modello-comunicazioni-ex-art.-76-d.lgs.-50-2016. - 20.45 kB
13/02/2019 13:37
File pdf protocollo-integrita - 627.73 kB
13/02/2019 13:37
File xml dgue-request - 13.67 kB
13/02/2019 13:55
File pdf qe20190011150-errata-corrige-signed-firmato - 374.57 kB
13/02/2019 14:43
File pdf codice-comportamento-dip-roma-capitale-dgc-141-2016 - 933.43 kB
13/02/2019 15:04

Lotti

Oggettocentro pronta accoglienza accessibile H 24 area materno/infantile
CIG7734042D59
Totale lotto € 473.000,00
Durata 18 Mesi
Descrizione centro pronta accoglienza accessibile H 24 area materno/infantile
Categorie merceologiche 85311 - Servizi di assistenza sociale con alloggio
Ulteriori informazioni
Oggettocomunità alloggio per sostegno e protezione delle donne
CIG77340503F6
Totale lotto € 473.000,00
Durata 18 Mesi
Descrizione comunità alloggio per sostegno e protezione delle donne
Categorie merceologiche 85311 - Servizi di assistenza sociale con alloggio
Ulteriori informazioni

Avvisi di gara

16/05/2019Modifica date procedura Aperta: Affidamento di un servizio residenziale di pronta accoglienza e protezione per l’area materno infantile e di un servizio residenziale articolato in comunità alloggio per il sostegno e protezione di donne e donne con fi
Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine richieste chiarimenti12/04/2019 12:00Scadenza presentazione offerte03/05/2019 12:00Apertura delle offerte27/05/2019 ...
13/05/2019Modifica date procedura Aperta: Affidamento di un servizio residenziale di pronta accoglienza e protezione per l’area materno infantile e di un servizio residenziale articolato in comunità alloggio per il sostegno e protezione di donne e donne con fi
Si comunica l'avvenuta modifica delle date relative la procedura in oggettoA seguire la tabella riepilogativa delle date aggiornateTermine richieste chiarimenti12/04/2019 12:00Scadenza presentazione offerte03/05/2019 12:00Apertura delle offerte20/05/2019 ...

Chiarimenti

  1. 05/03/2019 15:35 - Se faccio errori posso rimediare vero?
    Per Referente si intende il legale rappresentante e/o presidente o la persona che sta inserendo i dati sulla piattaforma 8e quindi di riferimento per la piattaforma)?
    Anche i partner o gli enti ausiliari devono iscriversi in piattaforma?
    Se clicco su "partecipa" che succede?
    Non ho nulla di pronto...posso cliccare e vedere che succede oppure combino qualche guaio irrimediabile?


    Per quanto inerente il funzionamento della Piattaforma Tuttogare si prega di contattare l’Helpdesk dedicato 02-40031280
    17/04/2019 16:08
  2. 27/03/2019 14:23 - ……cliccando su "Partecipa" appare la scritta che è obbligatorio partecipare ad entrambi i lotti. E' possibile? 

    Il filtro che obbligava a partecipare a tutti i lotti è stato rimosso. La partecipazione è ora libera. 
    17/04/2019 16:08
  3. 27/03/2019 15:04 - …….. nel disciplinare di gara c'è scritto che bisogna firmare i documenti digitalmente (o Cades o Pades) e caricarli sulla piattaforma. Sulla piattaforma c'è scritto che prima di caricare i documenti firmati digitalmente, questi vanno raggruppati in un archivio zip che va di nuovo firmato digitalmente e va messa una chiave di sicurezza. Quale procedura va seguita? Immaginiamo quella del sito, ma vorremmo esserne sicuri. 

    La procedura da seguire è quella indicata nella piattaforma
    17/04/2019 16:10
  4. 27/03/2019 15:12 - ….. abbiamo alcuni quesiti rispetto alle dichiarazioni da produrre:
    1. per l'iscrizione alla camera di commercio, basta una dichiarazione o va allegato il comprovante?
    2. per la dichiarazione di idoneità finanziaria basta la dichiarazione o va allegato il comprovante?
    3. Per quanto riguarda la dichiarazione di idoneità finanziaria deve essere riportata così come redatta sul disciplinare e cioè; "che l'ente ha rispettato ai sensi dell’art.83 c.4 lett. B) del Codice, i rapporti tra attività e passività di seguito indicati, desunti dal conto annuale riferito a ciascuno degli esercizi finanziari relativi agli anni 2015/2016/2017: non ha avuto un patrimonio netto negativo" ? O che si intende con : "i rapporti tra attività e passività qui di seguito indicati"? Cosa va messo/aggiunto? Abbiamo controllato anche sul Codice degli Appalti all'articolo citato, ma non abbiamo trovato soluzione al quesito. 


    1. È sufficiente la dichiarazione
    2. È sufficiente la dichiarazione. La comprova è effettuata attraverso la documentazione inserita in AVCpass.
    3. Deve essere riportata così come redatta sul disciplinare
    17/04/2019 16:11
  5. 27/03/2019 15:26 - ……… chiediamo delucidazioni in merito al DGUE e anche all'avvalimento.
    1. Abbiamo compreso che gli enti ausiliari devono iscriversi a tuttogare e creare il loro DGUE che dovranno firmare digitalmente ed inviare all'impresa ausiliata che lo inserirà nella busta A insieme al proprio DGUE, E' giusto?
    2. Nel disciplinare di gara c'è scritto che nel DGUE va allegato il DGUE e PASSOE dell'impresa ausiliaria e relative dichiarazioni, e il contratto di AVVALIMENTO - paragrafo 15.2 parte II punti 1,2,3,4 e 5. Ma non c'è alcuna possibilità di aggiungere allegati al DGUE che abbiamo preparato, quindi immagino facciano parte della documentazione generale da allegare e non va inserita nel DGUE. Tra l'altro negli anni precedenti non esisteva un PASSOE dell'ausiliaria, ma il PASSOE era unico per tutti e al suo interno erano riportati di dati dell'ausiliata e dell'ausiliaria. A meno che nel 2019 la generazione del PASSOE sia cambiata crediamo che questo sia un refuso. Oppure anche le ausiliare devono fare PASSOE separati?
    3. …….. Sul disciplinare c'è scritto che "Non è consentito l'avvalimento per la dimostrazione dei requisiti generali e di idoneità professionale. Quelli sono in possesso dell'impresa concorrente, ma per offrire un servizio più completo in questi anni ci siamo sempre avvalsi delle competenze legali di un'impresa ausiliaria. Lo possiamo ancora fare? E' dunque corretto scrivere sia sul DGUE che sul contratto stesso che l'impresa ausiliata si avvarrà dell'esperienza e delle competenze legali dell'impresa ausiliaria?  


    1. Si
    2. Quanto riportato nel disciplinare fa riferimento ai modelli in uso all’Amministrazione. Per quanto concerne le modalità di inserimento della documentazione richiesta è necessario far riferimento all’helpdesk di cui alla faq n.1
    3. Le competenze legali non sono considerate tra i requisiti generali 

     
     
    17/04/2019 16:13
  6. 27/03/2019 15:54 - ………..si richiedono chiarimenti in merito alla documentazione da allegare:
    1. la domanda di partecipazione dobbiamo redarla su carta intestata riportando i dati dell'ente e la documentazione allegata come si faceva con il cartaceo? Al di là della firma digitale, che informazioni deve contenere?
    2. Siamo una ONLUS, quindi esente bollo, dobbiamo allegare una dichiarazione in tal senso, o copia dell'iscrizione all'anagrafe delle ONLUS?
    3. La visura e la planimetria della struttura, vanno inserite nella busta A insieme alla dichiarazione igienico sanitaria o nella busta B
    4. Che si intende con : "dichiarazioni di cui ai subcriteri ai fini dell'attribuzione dei relativi punteggi, di cui ai subcriteri della valutazione ex paragrafo 18.1 del disciplinare." Cosa dobbiamo dichiarare esattamente? 
    5. Non vanno inviati i cv degli operatori impegnati nel progetto? Solo quello del responsabile? E comunque anche questo documento deve essere firmato digitalmente dal legale rappresentante? Oppure no? Se non vanno allegati i CV basta dunque la dichiarazione con il nome e la qualifica del personale che verrà impiegato?
    6 il cv dell'ente proponente va allegato e firmato digitalmente?
    7. le lettere della rete si possono allegare semplicemente in pdf?
    8. Nel capitolato si parla di un supervisore. Il suo cv va inserito o il suo nome va indicato?
    9. Infine una segnalazione per vostra info: c'è un errore nell'attribuzione di punteggio nel paragrafo 18.1  punto 1 c) cv organismo partecipante: c'è scritto che saranno attribuiti 2 punti per anno di esperienza fino a un massimo di 10 punti, mentre il massimo scritto sulla colonna a sinistra è 8. 
    10 il pagamento dell'AVCP va messo nella busta A? 


    1. La domanda di partecipazione deve essere redatta ai sensi dell’art. 15.1 del disciplinare.
    2. È sufficiente dichiarazione.
    3. Busta A
    4. Dichiarazione in merito a quanto inserito o allegato all’offerta tecnica al fine della valutazione dei punteggi.
    5. È necessario solo il curriculum del responsabile. Per la sottoscrizione si rimanda a quanto definito al punto 13.3 del Disciplinare. In merito al personale del servizio si rimanda alla discrezionalità dell’organismo.
    6. Si.  Per la sottoscrizione si rimanda a quanto definito al punto 13.3 del Disciplinare
    7. Per la sottoscrizione si rimanda a quanto definito al punto 13.3 del Disciplinare.
    8. Si.
    9. Trattasi di refuso. Il massimo dei punti assegnabili è 8.
    10. Si, nella busta A
    17/04/2019 16:16
  7. 28/03/2019 12:37 - In riferimento al bando di gara, si inviano 2 quesiti:
    1) Si chiede conferma che sia richiesto esclusivamente il CV del responsabile del progetto
    2) Sul disciplinare di gara (pag.28-29): nelle proposte migliorative si legge....IN SEDE DI VERIFICA DI CONGRUITA' DELL'OFFERTA IL CONCORRENTE DOVRA' DIMOSTRARE, IN RELAZIONE AL RIBASSO PROPOSTO, LA SOSTENIBILITA' ECONOMICA DI CIASCUN SERVIZIO AGGIUNTIVO/ MIGLIORATIVO PROPOSTO Escludendo le "Risorse Umane" di cui immaginiamo la documentazione di supporto, quale dimostrazione in riferimento sarà richiesta, ad esempio: - acquisti generici DIRETTI alle destinatarie del progetto (es. acquisto vestiario, libri, abbonamenti, iscrizioni a corsi, etc)  - acquisti generici RIVOLTI all'intrattenimento delle destinatarie del progetto (ad. es. predisposizione di un orto, allestimento di laboratori vari etc)  


    1. Si
    2. È a discrezione della commissione di gara e del Rup la valutazione della congruità o sostenibilità dell’offerta economica e nello specifico di quanto offerto in sede di proposta migliorativa.
    17/04/2019 16:18
  8. 28/03/2019 15:19 - 1. Al punto 2 del paragrafo 15.3.1. si chiede una dichiarazione inerente: "i dati identificativi (nome, cognome, data e luogo di nascita, codice fiscale, comune di residenza etc.) dei soggetti di cui all‘art. 80, comma 3 del Codice". L'articolo del codice indica le persone di cui sono richiesti i dati identificativi, ma non quali sono tutti i dati identificativi da fornire. Abbiamo inserito solo: nome, cognome, data e luogo di nascita, codice fiscale, comune di residenza. E' sufficiente o quali altri dati sono necessari?
    2. Al paragrafo 8 AVVALIMENTO viene riportato: "Per quanto riguarda i requisiti titoli di studio e/o professionali richiesti al punto 7.3 lett. n) o esperienze professionali pertinenti, il concorrente, ai sensi dell‘art. 89, comma 1 del Codice, può avvalersi delle capacità di altri soggetti solo se questi ultimi eseguono direttamente i servizi per cui tali capacità sono richieste." Non trovo in nessun documento di gara il punto 7.3 lett.n.). Immagino che il nostro caso, come scritto in precedenza, sia proprio l'uso in avvalimento dei requisiti di titoli di studio e esperienze professionali pertinenti, pertanto sarebbe importante conoscere il punto 7.3 lett.n) di modo da non sbagliare contratto di avvalimento.
    3. Nella descrizione del contenuto della Busta A c'è scritto che deve contenere: "la domanda di partecipazione (paragrafo 15.1) e le dichiarazioni integrative (paragrafo 15.3.1), il DGUE in versione informatica (paragrafo 15.2) nonché la documentazione a corredo (paragrafo 15.3.2), in relazione alle diverse forme di partecipazione", Immagino vada inserito anche il pagamento  AVCP e la lettera di referenze bancarie richiesta nel bando, Quello che non ho capito è se le dichiarazioni in merito ai requisiti speciali quali quelli di idoneità (iscrizione alla camera di commercio), capacità economico/finanziaria (dichiarazione fattura) e capacità tecnico professionale (in cui è inserita anche la dichiarazione di idoneità igienico-sanitaria) vanno fatte o meno (tutto il paragrafo 7) Oppure il DGUE sostituisce queste dichiarazioni e quindi non ce n'è bisogno? 


    1. Si
    2. Al paragrafo 8 il riferimento al punto 7.3 lett. n) trattasi di refuso.
    3. Tutte le dichiarazioni vanno inserite.
    17/04/2019 16:19
  9. 29/03/2019 16:23 - ….1) in relazione a quanto indicato sul disciplinare di gara, pag. 26, paragrafo 16, comma b) non è chiaro cosa si intende per:  "dichiarazioni, ai fini dell‘attribuzione dei relativi punteggi, di cui ai sub-criteri di valutazione indicate nel paragrafo 18.1 del presente Disciplinare" , ossia quali dichiarazioni si devono produrre in relazione a tali sub criteri?
    2) dove vanno allegati i vari documenti di supporto all'offerta tecnica, tra cui cv del responsabile, cv dell'ente, planimetria immobile, schema di contratto con soluzioni migliorative etc  


    1. Dichiarazione in merito a quanto inserito o allegato all’offerta tecnica al fine della valutazione dei punteggi.
    2. Si rimanda a quanto definito per ogni singolo documento al disciplinare di gara.
    17/04/2019 16:21
  10. 08/04/2019 12:54 -
    1. ……..fideiussione bancaria autenticata dal notaio. Al punto 8 pagina 14 del disciplinare di gara si chiede "una dichiarazione sostitutiva di atto notorio del fideiussore che attesti il potere di impegnare con la sottoscrizione la società fideuissore nei confronti della stazione appaltante." Tale dichiarazione è necessaria anche se la fideiussione è stipulata di fronte ad un notaio che dovrebbe già attestare l'autentica della sottoscrizione e i poteri di firma.
    2. …….. nel DGUE nella parte relativa alle dichiarazione ex art.80 del del D.lgs 50/2016 se "Queste informazioni sono disponibili elettronicamente? " che si intende?
    3. ………ma le risposte verranno date tutte insieme dopo il 14 aprile, qui su tutto gare o sul sito del Comune di Roma o via pec? …………. 


    1. No. La presenza del notaio è sufficiente.
    2. Per la compilazione del DGUE si rimanda alla normativa inerente.
    3. Come da disciplinare le risposte verranno date entro il 18 sul sito tuttogare
    17/04/2019 16:22
  11. 09/04/2019 11:46 -
    1. …..la clausola sociale (citata all'Art 7 del Capitolato) chiede una dichiarazione che attesti il mantenimento del personale attualmente in servizio, ma avendo il nuovo bando di gara parzialmente modificato la tipologia, le caratteristiche e l'impegno orario del personale richiesto rispetto al bando precedente come si può mantenere lo stesso personale, che è poi l'auspicio dell'ente che lo sta gestendo ora?
    2. Il personale OSS, può, come nel bando precedente FAQ del 12 gennaio 2017, può essere sostituito da personale con qualifiche superiori? 


    1. Si fa espresso riferimento al disciplinare art. 15.3.2.19
    2. Si
    17/04/2019 16:23
  12. 10/04/2019 15:30 - PANNELLO DI GARA - ID 60 per quale motivo nella prima pagina appare la frase "Attenzione: E' obbligatorio partecipare a tutti i lotti di gara" Non coindice con quanto indicato nei documenti di gara, cfr. art. 3 oggetto dell'appalto. Attendiamo con urgenza le risposte ai quesiti, altrimenti non potranno essere indicazioni valide ed utili per la partecipazione alla gara. grazie  

    Il filtro che obbligava a partecipare a tutti i lotti è stato rimosso. La partecipazione è ora libera
    17/04/2019 16:25

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

ROMA CAPITALE

Roma Capitale DRS-CUC - p.zza G. da Verrazzano, 7 Roma (RM)
Tel. - per ogni tipo di informazione, gli operatori economici devono chiamare esclusivamente il numero 02-40031280) - Fax. 06.4115333 - Email: protocollo.razionalizzazionespesaappalticontratti@comune.roma.it - PEC: romacapitale@pec.tuttogare.it